Università a Supporto delle vittime di violenza sessuale:

Una formazione per Servizi sostenibili

Il progetto di ricerca, coordinato dalla Brunel University di Londra e a cui partecipano 7 partner e 7 partner associati in 7 Paesi europei, ha l’obiettivo di sviluppare e integrare all’interno delle istituzioni accademiche un percorso formativo innovativo rivolto al personale universitario, per rispondere opportunamente alle manifestazioni di violenza sessuale.

A tal fine si procederà ad una rassegna delle “buone pratiche” esistenti, in inglese e nella lingua di ciascuno dei Paesi coinvolti nel progetto, a partire dalla quale si svilupperanno percorsi formativi specifici, in relazione ai diversi contesti culturali e istituzionali. Ogni università partner condurrà e valuterà in modo indipendente un modello sperimentale di percorso formativo che coinvolgerà 80 soggetti scelti tra il personale e gli/le studenti/sse.

L’apprendimento che emergerà dalle valutazioni condotte sarà condiviso con i partner del progetto e i modelli dei percorsi formativi saranno poi resi disponibili in modo permanente e gratuito, attraverso un portale on line. Il progetto è iniziato il 1° marzo 2016 e terminerà con la presentazione dei risultati in una Conferenza internazionale conclusiva che si terrà nel mese di novembre 2017 a Londra. USVreact è finanziato dalla Commissione Europea DG Giustizia, Programma Diritti , uguaglianza e cittadinanza ( linea Daphne).

UNIVERSITÀ A SUPPORTO DELLE VITTIME DI VIOLENZA SESSUALE

About - stop
About - graduation
About - signing

LET’S WORK TOGETHER

Il progetto di ricerca, coordinato dalla Brunel University di Londra e a cui partecipano 7 partner e 7 partner associati in 7 Paesi europei, ha l’obiettivo di sviluppare e integrare all’interno delle istituzioni accademiche un percorso formativo innovativo rivolto al personale universitario, per rispondere opportunamente alle manifestazioni di violenza sessuale.